CRESCITA DI GRUPPO

Secondo impegno di campionato per i "rookies" dell'Aosta Bugs che cominciano a prendere forma, in campo e fuori. Sì, perché giocare a baseball implica anche una serie di consuetudini ed abitudini che trascendono il campo, che comprendono quello che si è e quello che si fa', dentro il diamante, ma anche fuori. Da qui, di conseguenza, le partite a carte durante il viaggio in pullman e le lezioni di vita in campo, quando cominci a capire che criticare serve a poco ed aiutare chi commette errori è super-utile. Gli spuntini tutti insieme fra una partita e l'altra e le belle battute del "piccolo" Pietro, che "rischia" due valide e molte altre cose... Giocano anche i Bugs, crescendo sia nel box, dove dimostrano di avere "voglia" di battere, che poi è una delle essenze del baseball ed anche sul monte di lancio dove i lanciatori cominciano a capire il motivo di allenarsi al tiro al bersaglio. Bravi, tutti, ed una menzione per gli esordienti Oscar Trombini e Davide Ballisai. Avigliana lancia meglio e batte di più e vince due partite: bravi anche a loro!!

Hanno giocato ad Avigliana: Matteo, Gabriele, Yannick, Edoardo, Oscar, Davide, Mattia, Emile, Luca, Denis, Pietro, Leonardo, Adriel e Riccardo.